art 1 comma 340 l 311 2004

by art 1 comma 340 l 311 2004

D.I.A. - Legge 311/2004- Art. 1 c. 336-340

art 1 comma 340 l 311 2004

D.I.A. - Legge 311/2004- Art. 1 c. 336-340

D.I.A. - Legge 311/2004- Art. 1 c. 336-340

3/16/2017 · DOMANDA. Avrei bisogno di un suo parere in merito a una richiesta di autorizzazione ai sensi dell’art 1 comma 557 legge 311/2004. Riceviamo in Comune una richiesta di autorizzazione per una collaborazione ai sensi della normativa sopra indicata per una responsabile PO da effettuarsi presso una Unione di Comuni da effettuarsi al di fuori dell’orario di lavoro per un max di 12 ore settimanali. L. 30-12-2004 n. 311 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2005). Pubblicata nella Gazz. Uff. 31 dicembre 2004, n. 306, S.O. Articolo 1, comma 346. I contratti di locazione, o che comunque costituiscono diritti relativi di godimento, di unità RE: autorizzazione art.1 comma 557 della Legge 311/2004 Il comune da cui si dipende può rifiutare l'autorizzazione sulla base di una specifica ed adeguata motivazione. Essa può essere riferita, ad esempio, a carichi di lavoro aggiuntivi che possono richiedere prestazioni extra orario, come per le posizioni organizzative, e/o utilizzazione ... Legge 311/2004 art.1 comma 336-337 336.I comuni, constatata la presenza di immobili di proprietà privata non dichiarati in catasto ovvero la sussistenza di situazioni di fatto non più coerenti con i classamenti catastali per intervenute variazioni L’art. 1, comma 340, della Legge 311/2004 (Legge Finanziaria anno 2005) stabilisce che, a decorrere dal 1 gennaio 2005, la superficie di riferimento su cui calcolare la Tassa Rifiuti Solidi Urbani (TARSU) , per le unità immobiliari di proprietà privata a destinazione urbana censite al catasto edilizio urbano, quali ad esempio

NORMATTIVA

NORMATTIVA

- l'art. 1, comma 557, della Legge n. 311/2004 prevede che “I comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, i consorzi tra enti locali gerenti servizi a rilevanza non industriale, le comunità montane e le unioni di comuni possono servirsi dell’attività lavorativa di dipendenti a tempo pieno di altre Archivio - Incarico ex art. 1, comma 557, L. 311 del 2004 – Ufficio tecnico. per i soli dipendenti degli enti locali, invece, tale divieto è stato superato dall’art.92, comma 1 del D.Lgs.n.267/2000 e dal già citato art.1, comma 557 della L.n.311/2004. Pertanto, un ente locale può procedere alla assunzione a tempo parziale del dipendente di un altro ente locale purché siano rispettate le previsioni dell’art.92 ...

L 311/2004 - Camera

L 311/2004 - Camera

Qualora l’amministrazione istante intenda utilizzare il dipendente mediante il ricorso alla procedura in convenzione ai sensi dell’art.1 comma 557 della legge n.311/2004, al di fuori del normale orario di lavoro comunque espletato presso l’amministrazione di appartenenza e con oneri finanziari aggiuntivi per l’amministrazione di ... - che l’art. 1 comma 557, della legge 30 dicembre 2004, n. 311, recita testualmente: “ I comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti, i consorzi tra enti locali gerenti servizi a rilevanza non industriale, le comunità montane e le unioni di comuni possono servirsi dell’attività lavorativa di dipendenti 1. Il comma 1 dell'articolo 16 del decreto legislativo n. 192 del 2005 e' sostituito dai seguenti: «1. Sono abrogate le seguenti norme della legge 9 gennaio 1991, n. 10: a) l'articolo 4, commi 1, 2 e 4; l'articolo 28, commi 3 e 4; l'articolo 29; l'articolo 30; l'articolo 31, comma 2, l'articolo 33, commi 1 e 2; l'articolo 34, comma 3. 1-bis ...

Superficie catastale e tassa per lo smaltimento dei ...

Superficie catastale e tassa per lo smaltimento dei ...

Comma 436, art. 1 – Nel rispetto del principio di trasparenza dell’azione amministrativa e delle procedure disciplinate dall’articolo 14-bis, comma 3, lettera f), del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, l’Agenzia del demanio puo’ alienare beni immobili di proprieta’ dello Stato, singolarmente o in blocco: a ... L'opzione 3 deve essere selezionata quando l'atto di aggiornamento è presentato a seguito della notifica effettuata dal Comune ai sensi dell'art. 1, comma 340, della legge 311/2004. Tale notifica viene inviata dai Comuni quando è constatata la mancanza, negli atti catastali, degli elementi necessari a determinare la superficie catastale. Mobilità - art. 1 comma 47 L 311/2004. Risposta al quesito del Dott. Angelo Maria Savazzi. Quesiti. Un dirigente in servizio presso questo ente ha richiesto il Nulla Osta per la partecipazione a Bando pubblico di mobilità esterna volontaria. Lo stesso richiede che nel nulla osta sia inserita l'attestazione ai sensi della norma in oggetto, che ...

Legge del 30 dicembre 2004 n. 311 - Disposizioni per la ...

Legge del 30 dicembre 2004 n. 311 - Disposizioni per la ...

SOMMARIO: L’assegno per il nucleo familiare viene erogato, previa domanda, al coniuge non titolare di un autonomo diritto alla corresponsione dell’assegno dal datore di lavoro dell’altro coniuge o dall’Inps. Come è noto, l’art. 1, comma 559 della legge 30 dicembre 2004, n. 311 stabilisce COMMI DA 335 A 339 DELL'ARTICOLO 1 DELLA FINANZIARIA 2005 (LEGGE 311/2004) 335. La revisione parziale del classamento delle unita' immobiliari di proprieta' privata site in microzone comunali, per le quali il rapporto tra il valore medio di mercato individuato ai sensi del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 23 marzo ... (1) Il limite alle riassegnazioni di cui al presente, comma non si applica per l'anno 2007 a norma dell'art. 4 D.L. 02.07.2007, n. 81, con decorrenza dal 02.07.2007. Articolo 1: Comma 15-17 [Limitazione ai pagamenti] 15. Per l'anno 2005, il concorso al raggiungimento degli obiettivi di cui ai commi da 5 a 7, per i settori di intervento di cui Il limite di cui al predetto comma 28, dell’art. 9, D.L. n. 78/2010, conv. Legge n. 122/2010, è stato più volte confermato dal legislatore (vedasi ad esempio modifiche art. 11, comma 4 bis, D.L. n. 90/2014) con il precipuo fine di ridurre il fenomeno del precariato. approvazione incarico ex art. 1 comma 557 l. 311/2004 dott.ssa elisabetta bulgaresi, cat. d3 - istruttore direttivo del comune di casarza ligure per attivita' organizzativa e funzionale dell'area finanziaria del comune di castiglione chiavarese periodo dal 1/01/2016 al 30/06/2016. Tenuto conto che, quindi, l’art. 1, comma 557, della legge n. 311/2004 possa essere considerato norma speciale ex art. 53 del D.Lgs 165/2001 e che, pertanto, un dipendente pubblico a tempo pieno e indeterminato può effettuare attività lavorativa presso un’altra Amministrazione con meno di 5.000 L’articolo 14 citato non ha nulla in comune con la previsione dell’articolo 1, comma 557, della legge 311/2004, per le seguenti ragioni: disciplina dell’articolo 14 Ccnl 22.1.2004 Disciplina ... 3. L'annullamento ex art. 1, comma 136, della legge n. 311 del 30/12/2004. La portata delle disposizioni contenute dal comma 136 dell'articolo 1 della legge n. 311/2004 può essere chiarita alla luce delle disposizioni della legge 15/2005 che hanno disciplinato in via generale il silenzio d'ufficio. 11/6/2015 · L’alto Consesso, con parere della Sez1^ n. 3764 dell’11 dicembre 2013, ha rammentato che, come già evidenziato nel richiamato parere 2141/2005, l’art. 1, comma 557 della legge 311/2004, si configura come normativa speciale, che introduce, nel suo ristretto ambito di applicazione, una deroga al principio di esclusività della prestazione ... Gli art. 137 e 138 della legge finanziaria 311/2004 hanno permesso l’estensione del diritto di ottenere un prestito tramite cessione del quinto ai dipendenti di aziende private. Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato. Gazzetta Ufficiale n. 306 del 31-12-2004- Suppl. Ordinario n.192 (6) Vedi, anche, il comma 9 dell'art. 1, L. 23 dicembre 2005, n. 266 e il comma 467 dell'art. 1, L. 27 dicembre 2006, n. 296. 12. Per ciascuno degli anni 2005, 2006 e 2007, le pubbliche amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, non possono effettuare spese di 1. Premessa: La disciplina introdotta con la L. 311/2004. 2. Il quadro normativo previgente alla Finanziaria del 2005. 3. La nullità ex art. 1 comma 346 della “Finanziaria 2005”: orientamenti in dottrina. 4. Profili di legittimità costituzionale. 4.1: Le ordinanze n. 420/2007 e n. 389/2008 della Corte Costituzionale. 5. Conclusioni. 1. 10/5/2019 · L’articolo 14 citato non ha nulla in comune con la previsione dell’articolo 1, comma 557, della legge 311/2004, per le seguenti ragioni: disciplina dell’articolo 14 Ccnl 22.1.2004 Disciplina dell’articolo 1, comma 557, l. 311/2004 La criticità rappresentata dalla compatibilità dell’art. 1 comma 557 della Legge 311/2004 con l’art. 36 del TUPI nella versione novellata dall’art. 49 del D.L. 112/2008 convertito nella legge 133/2008. Se ne riportano il primo comma ed il primo periodo del secondo comma: “1. Diversamente, la fattispecie di cui al ridetto art. 1 comma 557 L. n. 311/2004 non comporta l’ingresso di nuovo personale, la creazione di rapporti di lavoro del tipo di quelli dalla stessa indicati con incremento di spesa, consentendo, al contrario, un migliore utilizzo delle risorse già in forza nel settore pubblico, nei limiti orari di un ... Legge 30/12/2004, n.311 art. 1 comma 336 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2005) Comma 336 I comuni, constatata la presenza di immobili di proprietà privata non dichiarati in catasto ovvero la sussistenza di situazioni di fatto non più coerenti con i classamenti L’ulteriore servizio presso l’Ente richiedente verrebbe stabilito per un orario settimanale di h 10,48 (pari al 30% dell’orario complessivo) ai sensi di quanto previsto dall’art. 1, comma 557 della Legge 30.12.2004 n. 311, per un totale di servizio complessivo nei tre Enti di 36 ore settimanali. esprime: “L’art. 1, comma 557, della legge 311/2004 configura una situazione non dissimile nei suoi tratti essenziali, e, in particolare, sul piano dei rapporti fra le parti interessate (le due Amministrazioni, il lavoratore) da quella che si verifica nel caso di svolgimento di una seconda attività lavorativa da parte di un lavoratore a ... L’art. 1, comma 557 della L. n. 311/2004 cit. dispone che i comuni con popolazione inferiore ai 5.000 abitanti, i consorzi tra enti locali gerenti servizi a rilevanza non industriale, le comunità montane e le unioni di comuni possono servirsi dell'attività lavorativa di dipendenti a tempo pieno di altre amministrazioni locali purché ... Personale ex art. 1, co. 557 della Legge 30 dicembre 2004, n. 311 Il nostro Ente inferiore ai 5.000 abitanti intende conferire incarico a dipendente di altro ente avvalendosi dell'articolo 1, comma 557 legge n. 311/2004. La Sezione rileva che per determinare la retribuzione da corrispondere al dipendente utilizzato ai sensi dell’art. 1, comma 557, della Legge n. 311/04, dovrà aversi riguardo al tipo di rapporto instaurato (subordinato o autonomo) tra l’Ente utilizzatore ed il dipendente. Deliberazione G.C. n 59 del 25.05.2012 avente ad oggetto “Accordo ex art. 1, comma 557, Legge n. 311/2004 con il Comune di Sauze d’Oulx per l’utilizzo di personale a scavalco periodo mesi sei fino al 30.11.2012”, con la quale si incarica il dipendente a tempo indeterminato del Comune di Sauze d’Oulx, Geom. Pietro FAZIO, per il limite ... L’Agenzia delle entrate deduce la violazione del D.P.R. n. 600 del 1973, art. 36 bis, e dell’art. 1, comma 4, 12/2004 n. 311, nonché della L. n. 212 del 2000, art. 6, comma 5. Sosteneva l ... Legge 30 dicembre 2004, n. 311 Gazzetta Ufficiale Repubblica Italiana 31 dicembre 2004, n. 306 - Supplemento Ordinario, n. 192 Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2005). Articolo 1 /1116 Comma 429-432 Agevolazioni contabili per la grande distribuzione (Rubrica non ufficiale) Testo in vigore dal 1 gennaio 2017 1. Premessa: La disciplina introdotta con la L. 311/2004. 2. Il quadro normativo previgente alla Finanziaria del 2005. 3. La nullit ex art. 1 comma 346 della Finanziaria 2005 : orientamenti in dottrina. 4. Profili di legittimit costituzionale. 4.1: Le ordinanze n. 420/2007 e n. 389/2008 della Corte Costituzionale. 5. Conclusioni. 1.

Leave a Comment:
Andry
cui all’art. 9, comma 28, del d.l. n. 78/2010, nel caso in cui gli Enti utilizzano, ai sensi dell’art. 1, comma 557, della legge n. 311/2004, l’attività lavorativa di dipendenti a tempo pieno di altre Amministrazioni locali entro i limiti dell’ordinario orario di lavoro
Saha
ART. 1, COMMA 557 LEGGE 311/2004. PROVVEDIMENTI. L'anno duemilasedici il giorno ventuno del mese di marzo alle ore 13,20 nella sala delle adunanze del Comune suddetto, convocata nelle forme di legge, la Giunta Comunale si è riunita con la presenza degli assessori: Assessori Presenti PIETRO CAPORALE Si GERARDO CUPO Si FAMULARO DIEGO Si Legge 311/2004 art.1 comma 336-337 336 - Etruria Servizi
Marikson
La legge 30 dicembre 2004 n. 311 riconosce ai comuni uno strumento importante per l’adeguamento catastale alla reale situazione del patrimonio immobiliare. Norma strategica e di grande importanza anche per la valutazione del ruolo dei comuni è contenuta nel comma 336 dell’articolo 1. Pubblicato in€ Gazzetta Ufficiale €n.€306 €del€31 dicembre 2004 €-€supplemento ordinario Articolo 1 - Legge finanziaria 2005. (N.D.R.: (1) Ai sensi dell'art. 7, comma 1, D.L 30 giugno 2005 n 115, come modificato dalla legge di conversione SETTORE TRIBUTI – Servizio Tarsu
Search
Limitazioni e art. 1 comma 557 Finanziaria 2005 - Gianluca ...